DD 320/2019 « MIUR – Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto
Skip to content

Archivio news per parola chiave: DD 320/2019
( 1 Aprile 2019 )

Progetti di ricerca-azione per reti di scuole statali, finalizzati all’attuazione delle linee di sviluppo delle Indicazioni nazionali per il primo ciclo di istruzione. Avviso ai sensi del decreto ministeriale n. 721/2018 e in ottemperanza al decreto direttoriale n. 323 del 19.03.2019 – scadenza 03 giugno 2019

Comunicazione dell’Ufficio II-DRVE: La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado, esclusivamente organizzate in reti di scuole.
Le domande di partecipazione dovranno essere inviate all’Ufficio Scolastico Regionale esclusivamente attraverso la piattaforma www.monitor440scuola.it seguendo la relativa procedura guidata, a partire dal 3 Aprile 2019 sino al 3 Giugno 2019. Decorso tale termine, il portale non consentirà l’invio della candidatura. Nella homepage del portale è disponibile un manuale esplicativo della procedura.

Si ribadisce che le candidature dovranno essere presentate esclusivamente attraverso il portale.

( 1 Aprile 2019 )

Avviso in riferimento all’art. 13 del DM 721/2018, “Indicazioni nazionali e nuovi scenari: Progetti di ricerca-azione per reti di istituzioni scolastiche (statali) del primo ciclo, che comprendano sezioni di scuola dell’infanzia” – scadenza 03 giugno 2019

Comunicazione dell’Ufficio II-DRVE: La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche statali del primo ciclo, che comprendano sezioni di scuola dell’infanzia, esclusivamente organizzate in reti di scuole.
Le domande di partecipazione dovranno essere inviate all’Ufficio Scolastico Regionale esclusivamente attraverso la piattaforma www.monitor440scuola.it seguendo la relativa procedura guidata, a partire dal 03.04.2019 al 03.06.2019 (termine perentorio). Decorso tale termine, il portale non consentirà l’invio della candidatura. Nella homepage del portale è disponibile un manuale esplicativo della procedura.

Si ribadisce che le candidature dovranno essere presentate esclusivamente attraverso il portale.